Turismo attivo: Il cammino 100 torri

1284 chilometri, 105 torri, 88 comuni e 450 chilometri di spiagge, per un totale di 60 giorni di cammino. 

È il #cammino100torri, un percorso scenico lungo la costa, per innamorarsi della Sardegna. Si chiama così per le 105 torri costiere che scandiscono il sentiero (che non si allontana mai dal mare per più di due chilometri) e che percorre il perimetro della Sardegna passando per spiagge, dune, chiese, fari e luoghi inaccessibili. 

Il cammino è nato dalla volontà di camminatori esperti, che hanno voluto tracciare il periplo della Sardegna e dare vita a questo emozionante sentiero istituendo anche l'associazione #cammino100torri.

Potrete percorrere il sentiero ad anello a piedi, in bici, ma anche in canoa e cavallo. Il cammino è stato organizzato per esser percorso in 70 tappe ufficiali per assaporare al meglio l’isola.

"Potrete vedere le differenze paesaggistiche della costa occidentale e della costa orientale. Paesaggi ancora non antropizzati, lasciano il posto a fantastici scorci che sono diventati veri e propri simboli della Sardegna".

Lungo il cammino incontrerete le torri costiere della Sardegna, che fin dal medioevo hanno costituito il sistema difensivo, di avvistamento e di comunicazione della fascia costiera dell’isola. 
Nei pressi del nostro hotel svetta la Torre di Flumetorgiu.

Torre-dei-Corsari.jpg